Loading...

Sulle tracce di Giuseppe Verdi da Roncole a Busseto

€ 121

Ritrovo dei Signori Partecipanti a Forlì (Punto Bus) alle ore ore 7.00 sistemazione in pullman per S.Agata, dove si trova la villa del celebre compositore Giuseppe Verdi, che conserva ancora oggi gli arredi e la disposizione scelti dal Maestro e da sua moglie. Visita guidata della villa. Non si può dire di conoscere Verdi se non si è visitata la casa che egli abitò per lungo tempo e alla quale amava sempre tornare dai suoi viaggi in Italia e in Europa. Villa Verdi a Sant’Agata, una frazione di Villanova sull’Arda, è la proprietà che Giuseppe Verdi acquistò nel 1848, abitandovi a partire dal 1851 e rendendola progressivamente sempre più sua. Fu Verdi, infatti, che eseguì di proprio pugno gli schizzi, dette indicazioni scritte e dettagliate per la scelta dei materiali e le misure del progetto di ampliamento della casa originale, fino a farla diventare come egli volle e come oggi la vediamo. In questo luogo il più celebre compositore italiano visse e lavorò, godendo di un isolamento necessario al suo genio creativo e al suo carattere, schivo e riservato. Trasferimento a Busseto, nella cui piazza centrale dominata dalla Rocca si erge il monumento a Verdi inaugurato nel 1913 in occasione del centenario della nascita. Visita al Teatro Verdi. Costruito nel 1856 ed inaugurato nel 1868 con le rappresentazioni “Rigoletto” e “Un ballo in maschera”. Visita alla Chiesa della Collegiata dove il 4 Maggio 1836 si celebrarono le nozze tra Verdi e Margherita Barezzi. Pranzo in ristorante. Continuazione per Casa Barezzi, al cui interno si conservano il pianoforte su cui il Maestro si esercitava, oltre a numerosi spartiti e cimeli di Verdi. Proseguimento per Roncole, per la visita della Casa natale del Maestro caratterizzata da un innovativo ed emozionante percorso multimediale in cui è la voce del Maestro fanciullo ad accompagnare gli ospiti tra le stanze e raccontare la storia della sua famiglia e la Chiesa di San Michele, dove Verdi fu battezzato, ed è conservato l'organo su cui in gioventù suonò le sue prime note sotto la guida di Pietro Baistrocchi. partenza per il viaggio di ritorno con arrivo in serata.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio A/R in Pullman G.T.
  • Ingressi.
  • Pranzo in ristorante con bevande.
  • Visita guidata come da programma
  • Assicurazione medico-sanitaria.
  • Accompagnatore.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Eventuali entrate turistiche ulteriori.
  • Gli extra personali.
  • E tutto quanto non menzionato alla voce “La quota comprende”

 

  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp