Loading...

15 dic MERANO
Immagine #1  15 dic MERANO

15 dic MERANO
Mercatini Natalizi

€ 65

RITROVO DEI SIGNORI PARTECIPANTI A FORLÌ (PUNTO BUS) ALLE ORE 05.30, SISTEMAZIONE IN PULLMAN E PARTENZA PER MERANO. ALL'ARRIVO GIORNATA LIBERA, DEDICATA ALLA VISITA DEL SUGGESTIVO MERCATINO NATALIZIO.
PRANZO LIBERO.LE 80 CASETTE ADDOBBATE DEL MERCATINO DI NATALE DI MERANO SI TROVANO AI DUE LATI DELLA PASSEGGIATA LUNGO IL FIUME PASSIRIO CHE VA DAL PONTE TEATRO AL PONTE DELLA POSTA. ALTRE CASETTE IN PIAZZA TERME E IN
PIAZZA DELLARENA. I VISITATORI SI RITROVANO IMMERSI IN UN'ATMOSFERA DA FAVOLA, NATALIZIA, CON LA SCENOGRAFIA ROMANTICA DEL KURHAUS E DELLE TERME. IN ALCUNE CASETTE DEL MERCATINO VENGONO ESPOSTI PRODOTTI DELL'ARTIGIANATO LOCALE QUALI CANDELE, CERAMICHE, ADDOBBI NATALIZI QUALI PALLINE IN VETRO, STATUE IN LEGNO E PRESEPI. IN ALTRE SPECIALITÀ GASTRONOMICHE TIPICHE DELL'ALTO ADIGE QUALI DOLCI (STRUDEL, PAN PEPATO, BISCOTTI), BEVANDE (VIN BRULÈ). IN ALTRE ANCORA INDUMENTI (MAGLIE IN LANA, GUANTI, PANTOFOLE IN FELTRO), GIOCATTOLI ED OGGETTI DA REGALO.
NEL POMERIGGIO, INIZIO DEL VIAGGIO DI RITORNO IN PULLMAN, CON RIENTRO AI LUOGHI DI PARTENZA PREVISTO IN SERATA.
ANTICAMENTE MERANO ASSUNSE GRANDE IMPORTANZA PER LA VICINANZA DEL CASTELLO PRINCIPALE DEI CONTI DEL TIROLO, FINO A DIVENIRE LA CAPITALE DEL
TIROLO STESSO. L’ULTIMA RAPPRESENTANTE DELLA DINASTIA, MARGARETHE MAULTASCH,CEDETTE LA TERRA AGLI ASBURGO NEL 1363. L’ODIERNA MERANO È DIVENUTA UNA CITTÀ DI CURA, CHE GRAZIE AL CLIMA PARTICOLARMENTE FAVOREVOLE, LA DELIZIA DEL SUCCO D’UVA E DI ACQUE CURATIVE, È DIVENUTA IL CENTRO D’ATTRAZIONE PER CHI CERCA PACE E DISTENSIONE. ANCHE IL NOME DI SISSI, LA SOVRANA DELL’IMPERO AUSTROUNGARICO È INDISCUTIBILMENTE LEGATO ALLA STORIA E ALLA FIORITURA DELLA CITTÀ DI CURA DI MERANO. IN SUO ONORE È STATO ERETTO NEL 1903 UN MONUMENTO NEL CENTRO DI MERANO (SITUATO NEL PARCO DI ELISABETTA) E QUALCHE ANNO FA, LE È STATO INTITOLATO UN SENTIERO ESCURSIONISTICO, IL “SENTIERO DI SISSI”. IL MUSEO DEL TURISMO “TOURISEUM” (CHIUSO IN INVERNO) SI TROVA NEL CASTELLO TRAUTTMANSDORFF NEL QUALE L’AMATA REGNANTE SOGGIORNÒ BEN DUE VOLTE.
  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp