Loading...

29 dic - 03 gen CAPODANNO IN SICILIA
Sulle tracce e nel ricordo di Camilleri e del suo Montalbano

€ 910

1°Giorno: Domenica 29 Dicembre: Forlì - Cosenza dintorni

Incontro dei signori partecipanti a Forlì (Punto Bus),alle ore 6,00, sistemazione in pullman e partenza per la Calabria. Soste lungo il percorso anche per il pranzo libero e arrivo in hotel in  serata per la cena ed il pernottamento.

 

2°Giorno: Lunedì 30 Dicembre: Calabria - Noto - Ragusa
 
Dopo la prima Colazione partenza per lo Stretto di Messina, traversata e proseguimento per Noto. All'arrivo pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di Noto, la più bella di tutte, “il giardino di pietra”, dove si esprime la concezione più alta dell’urbanistica Barocca. Costruita anch’essa exnovo dopo il sisma del 1693, è ricca di gioielli Barocchi: il Duomo, Palazzo  Ducezio, il Palazzo Vescovile, quelli del Landolina e dei Villadorata, la chiesa di San Domenico. Proseguimento per Ragusa e sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
 
3°Giorno: Martedì 31 Dicembre:  Donnafugata - Modica - Ragusa
 
Dopo la prima Colazione partenza per la visita guidata del Castello di Donnafugata, sontuosa 
dimora nobiliare del tardo ‘800 che con oltre 100 stanze, il labirinto e le numerose caverne  artificiali, situate all’interno del parco, è uno dei luoghi più suggestivi dell’intera provincia. Visitando le stanze che contengono ancora gli arredi ed i mobili originali dell’epoca, sembra  quasi di fare un salto nel passato, nell’epoca degli ultimi “Gattopardi”. Il castello è stato utilizzato nella fiction come la casa dell’anziano boss mafioso Baldoccio Sinagra. Proseguimento per Modica. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di Modica, altro mirabile scrigno  dell’arte Barocca Siciliana. Visita del Palazzo San Domenico (esterno), Santa Maria (esterno), la casa di Salvatore Quasimodo (esterno). Il Duomo di San Pietro, si attraverserà il quartiere rupestre dello Sbalzo e il quartiere ‘corpo di terra’. Per finire visita di San Giorgio. Sosta presso una nota pasticceria per la degustazione del famoso cioccolato di Modica. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per i preparativi per il GRAN GALÀ di FINE ANNO. Gran cenone e Veglione con orchestra e serata danzante. 
 
4° Giorno: Mercoledì 01 gennaio : Ragusa ibla - Scicli ... i luoghi di Montalbano
 
Prima colazione in hotel. In mattinata visita di Ragusa Ibla, dove spiccano la chiesa di S. Giorgio di R. Gagliardi, le chiese di Santa Maria dell’Itra (esterno), dell’Immacolata (esterno), del Purgatorio, di San Giacomo (esterno) e di San Giuseppe (esterno). Ragusa Ibla è la location dell’immaginaria “Vigata” dello scrittore Camilleri e dello sceneggiato televisivo “il Commissario Montalbano”. Proseguimento per Scicli. Pranzo in ristorante con menù a base di specialità  locali. Nel pomeriggio visita di Scicli. In posizione amena, circondata da colli che sembrano proteggerla, la città ha conservato quasi interamente l’impianto Barocco. Numerosi sono infatti i palazzi degli splendidi balconi riccamente scolpiti e pregevoli portali, ed incredibile è il susseguirsi di chiese ed oratori dalle belle facciate ricche di statue e sculture. Cuore della città è l’ampia e scenografica Piazza Italia circondata da bellissimi palazzi Settecenteschi, dalla  matrice e dall’imponente rupe calcarea sulla quale sorge l’antica Chiesa di S. Matteo. A Sicli si trova anche Palazzo Iacono alias la questura “Montelusa” del commissario Montalbano. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
 
5° Giorno: Giovedì 02 gennaio: Siracusa - Scalea/dintorni
 
Prima colazione in hotel, carico bagagli e partenza per Siracusa. Incontro con la guida e visita di questa città, che nel passato fu la più agguerrita rivale di Atene e di Roma, conserva importanti testimonianze del suo passato splendore: Il Teatro Greco, l’anfiteatro Romano, le Latomie, l’Orecchio di Dionisio. A seguire visita dell’isola di Ortigia dove si potrà ammirare il  tempio di Minerva trasformato in Cattedrale Cristiana e la leggendaria Fontana Aretusa, Piazza Duomo (una delle più belle piazze d’Italia contornata da numerosi palazzi in stile Barocco). Qui oltre al Duomo si ammireranno Palazzo Vermexio, sede del Comune, l’Arcivescovado e il 
palazzo Borgia del Casale. Compatibilmente con gli orari di apertura della chiesa di Santa Lucia alla Badia, possibilità di ammirare il famoso olio su tela del Caravaggio dal titolo “Il Seppellimento di Santa Lucia”, imponente capolavoro senza tempo che racconta la fine
del martirio della patrona di Siracusa. Pranzo in ristorante. Proseguimento del viaggio in pullman verso la Calabria a Messina. Imbarco per il Continente ed arrivo in hotel per la cena ed il pernottamento. 
 
6° Giorno: Venerdì 03 Gennaio: Scalea/dintorni - Forlì 
Dopo la prima colazione, partenza per il viaggio di rientro, con arrivo a Forlì in serata. Pranzo Libero lungo il percorso.
 
LA QUOTA COMPRENDE:  Viaggio andata e ritorno ed escursioni come da programma in pullman G.T.; Sistemazione in hotel 3*** sup./ 4**** stelle (in Sicilia hotel Mediterraneo di Ragusa 4 **** ) in camere doppie con servizi privati , Trattamento di mezza pensione in hotel e Gran Cenone e Veglione di Capodanno (bevande e spumante incluso); Pranzi in ristorante a Noto, Modica, Scicli, Siracusa ; Bevande ai pasti in hotel e ristoranti: (1/2 minerale + ¼ vino);
Servizio di guide locali intera giornata a Ragusa/Scicli, Donnafugata/Modica, servizio di guide locali mezza giornata a Noto, Siracusa; Assicurazione medico sanitaria, Accompagnatore
 
LA QUOTA COMPRENDE:  I pranzi del primo e ultimo giorno durante il viaggio di andata e ritorno; eventuale tassa di soggiorno da pagare in loco; gli ingressi facoltativi: ZONA ARCHEOLOGICA DI SIRACUSA Euro 10,00 - under 18 gratuiti - DUOMO DI SIRACUSA Euro 2,00 - PALAZZO VILLADORATA DI NOTO Euro 2,00 - CASTELLO DI DONNAFUGATA 
(castello + parco) Euro 8,00 – over 65 (-50%) salvo adeguamenti valutari. INGRESSI AI MUSEI E ZONE ARCHEOLOGICHE (in conformità al D. Min. nr. 375 del 28/09/99) Ingressi gratuiti a musei e zone archeologiche statali per under 18 dietro presentazione di documento d’identità.
L'assicurazione annullamento, pari a circa il 06% della quota viaggio; Gli extra e tutto quanto non incluso alla voce “La quota comprende”
 
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE:
È necessario essere in possesso di carta d’identità in corso di validità, da presentare alla conferma del viaggio
Eventuali intolleranze/allergie alimentari devono tassativamente essere comunicate al momento dell'iscrizione
Versamento di un acconto pari al 25% al momento della conferma da parte di Viaggi Biondini, saldo entro il 21 Dicembre 2019
 
IL PRESENTE PROGRAMMA POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI IN MERITO ALL'ORDINE/VARIAZIONE/CANCELLAZIONE DELLE VISITE E DELLE ESCURSIONI PER CAUSE NON PREVEDIBILI AL MOMENTO DELLA STESURA DELLO STESSO

 

  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp