Loading...

19 - 26 giu ISLANDA
TERRA DI CASCATE, GHIACCIAI E VULCANI

€ 2490

POSTI LIMITATI - ISCRIZIONI ENTRO IL 10 MARZO 2020
 
Giorno 1: FORLÌ - MILANO - Reykjavik
Ritrovo dei Signori partecipanti a Forlì (PUNTO BUS) orario da definire partenza per l’aeroporto di Milano. Operazioni di imbarco e arrivo a Reykjavik. Trasferimento in hotel con bus privato. Cena libera. Pernottamento in hotel a Reykjavik.
 
Giorno 2: Thingvellir – Geysir – Gullfoss - Hveragerdi
Parco Nazionale di Þingvellir (sito UNESCO) – Geysers ribollenti – Meravigliosa Cascata– Villaggio Geotermico
Prima colazione in hotel. Da Reykjavik, via Nesjavellir, ci si dirige verso il Parco Nazionale di Þingvellir per esplorare il sito, l’Alþingi, dove si riuniva l’antico parlamento, situato vicino al lago più grande d’Islanda. Qui si può anche ammirare l’effetto della
dorsale medioatlantica fra i due continenti nordamericano ed euroasiatico. Si prosegue per Gullfoss, la “cascata d’Oro” , e poi per la vicina zona di Geysir per ammirare la famosa area di sorgenti calde e ribollenti acque. Il tour continua fino a Hveragerði, spesso rinominato “il villaggio dei fiori” per le numerose serre riscaldate dall’acqua calda delle vicine sorgenti. Cena e pernottamento nella zona di Selfoss.
 
Giorno 3: Skogar – Dyrholaey – Vik – Kirkjubaejarklaustur
Cascate tonanti – Spiagge nere lungo la costa meridionale – Campi di Lava 
Prima colazione in hotel. La giornata inizia con le tonanti cascate di Seljalandsfoss e Skogafoss. Si prosegue verso l’affascinante villaggio di Vík, con la sua spiaggia di sabbia nera, e poi si attraversa Eldhraun, un enorme campo di lava risultante da una eruzione avvenuta nel 1783. Il gruppo raggiungerà Kirkjubærklaustur, antico sito di un convento cattolico del XII secolo. Il tour continua attraverso Skeidararsandur al parco Nazionale di Skaftafell, una oasi verde con varie possibilità di camminate. Cena e pernottamento in zona Skaftafell. 
 
Giorno 4: Parco nazionale di Skaftafell– Laguna Glaciale di Jokulsarlon – Hofn - Egilsstadir 
Il più grande Parco Nazionale d’Europa – Laguna Glaciale con iceberg – Il più Grande Ghiacciaio d’Europa
Prima colazione in hotel. Da Skaftafell si continua verso la laguna glaciale di Jokulsarlon per vedere gli iceberg galleggianti e magari qualche foca. Tour con mezzo anfibio attorno agli iceberg della Laguna Glaciale (escursione inclusa). Da lì è possibile avere la visione anche della cima della montagna più alta d’Islanda il Hvannadalsnjukur. Il villaggio di Djupivogur, situato sulla costa orientale dell’isola è ricco di storia legata ai commerci e all’industria del pesce. Si arriva ad Egilsstadir via Breiddalsvik. Cena e pernottamento nella zona di Egilsstadir..
 
Giorno 5: Egilsstadir – Dettifoss – Lake Myvatn – Akureyri
Deserti centrali – La Cascata più Potente d’Europa - Bizzarre Formazioni di Lava – Paesaggi Vulcanici – Zona avifauna
Prima colazione in hotel. La giornata comincia attraversando la strada che collega la zona orientale dell’Islanda con il Lago Myvatn. La zona è desertica e offre un panorama particolare. Ci si fermerà alla cascata di Dettifoss, con la maggiore portata d’acqua in Europa, e poi alle solfatare di Námaskard, con parecchi pozze fumanti e ribollenti. Si esplora la zona attorno al lago Myvatn, ricca di uccelli che nidificano lungo il lago. Le formazioni di lava di Dimmuborgir, gli pseudo crateri di Skutustadir saranno lo sfondo delle passeggiate odierne. Infine, dopo la dovuta sosta alla cascata di Goðafoss, si arriverà alla cittadina di Akureyri, considerata la capitale del nord. Cena e pernottamento in hotel nella zona di Akureyri.
 
Giorno 6: Skagafjordur – Blonduos – Borgarfjordur
Zone agricole – Fiumi glaciali – Cavalli Vichinghi Fiordi scenografici
Prima colazione in hotel. Paesaggi montani conducono alla storica regione di Skagafjordur, rinomata per la sua storia di allevamento di cavalli. Oggi è prevista una sosta ad una fattoria per avere una introduzione alla storia del cavallo islandese, razza pura che fa 5 andature diverse. Si procederà verso Blonduos, situato sui due lati del fiume Blandá, con la piccola isola di Hrutey (riserva protetta). Infine si continua attraverso l’altipiano di Holtavorduheidi fino alla zona di Borgafjordur. Cena e pernottamento in hotel in zona Borgarfjordur.
 
Giorno 7: Borgarfjordur – Reykjavik
Cascate pittoresche – La più grande sorgente d’acqua calda d’Europa
Prima colazione in hotel. Oggi si esplora la regione fertile di Borgafjordur. Ci si fermerà alle cascate di Hraunfossar e Barnarfoss e poi ci si fermerà alla sorgente di acqua calda più grande d’Europa. Si continua verso Reykjavik dove ci sarà del tempo libero per visitare la città. Cena e pernottamento a Reykjavik. 
 
Giorno 8: Reykjavik - MILANO - FORLÌ
Transfer di partenza da hotel per l’aeroporto internazionale di Keflavik. Operazioni di imbarco e arrivo all'aeroporto di Milano. Ritorno ai luoghi di partenza.
 
LA QUOTA COMPRENDE: 
Volo di linea Icelandair A/R Milano – Reykjavik
Tasse aeroportuali
Franchigia bagaglio in stiva 23 kg
Transfer di arrivo e partenza dall'aeroporto di Reykjavik
2 pernottamenti a Reykjavik in Hotel in camera con bagno privato e prima colazione inclusa
5 pernottamenti in hotel fuori dalla capitale di categoria turistica in camera con bagno privato e prima colazione inclusa
6 cene
Guida in lingua italiana
Entrata a Horse show
Escursione alla laguna glaciale di Jokulsarlon
Bus Privato per tutto il tour
Parcheggi e pedaggi, tasse locali e tasse di soggiorno
Accompagnatore
Assicurazione medico-sanitaria
 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Trasferimento A/R da Forlì all'aeroporto di Milano - da quotare in base al numero di partecipanti
Cena a Reykjavik (giorno 1)
Servizio di porter in albergo e in aeroporto
Tutti i pranzi
Bevande e snack ai pasti
Ulteriori escursioni extra
Eventuale adeguamento carburante
Eventuale adeguamento tasse aeroportuali
Mance
Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato
 
Supplemento camera singola su richiesta secondo la disponibilità € 454,00
Assicurazione Annullamento obbligatoria a partire da € 120,00 circa
 
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: 
Versamento di un acconto di € 750,00 al momento della conferma da parte di Viaggi Biondini, saldo entro il 30 Aprile 2020
Eventuali intolleranze/allergie alimentari devono tassativamente essere comunicate al momento dell'iscrizione
N.B.: È NECESSARIO, PER OGNI PARTECIPANTE, IL DOCUMENTO DI IDENTITÀ VALIDO PER L'ESPATRIO DA PRESENTARE IN AGENZIA AL MOMENTO DELLA CONFERMA  DEL VIAGGIO
  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp