Loading...

12 mar PASQUA A FIRENZE
Lo scoppio del Carro

€ 38

Ritrovo dei Signori Partecipanti a Forlì (Punto Bus) alle ore 6.00, sistemazione in pullman e partenza in pullman per Firenze. All'arrivo, dopo qualche minutio di treno da Sesto Fiorentino si raggiunge Santa Maria Novella. Passeggiata con l'accompagnatore fino al Duomo e possibilità di assistere al Tradizionale "Scoppio del Carro" Questa tradizione affonda le proprie radici in eventi di natura in parte storica e in parte religiosa. La storia racconta di un giovane fiorentino di nome Pazzino, membro della nobile famiglia Pazzi, che nella Prima Crociata della Guerra Santa del 1099, dimostrò di avere un gran coraggio (fu il primo a scalare il muro di Gerusalemme e ad innalzare il vessillo cristiano) tanto da ricevere in dono 3 pietre focaie provenienti dal Sacro Sepolcro. Le pietre che Pazzino portò con sé alla fine della crociata, rappresentano un tesoro religioso molto importante per Firenze, vengono custodite nella Chiesa di SS. Apostoli. La cerimonia inizia verso le 10.00 del mattino, un prete strofina le tre pietre focaie di Pazzino le cui scintille accendono la candela di Pasqua; questa a sua volta viene usata per dar fuoco ai carboni che si trovano in un contenitore sul Carro. La processione dopo aver percorso le strade di Firenze consegna il Fuoco Santo all’Arcivescovado davanti a Santa Maria del Fiore. Il Carro viene accompagnato lungo il percorso da una processione con sbandieratori e figuranti in abiti storici, Il Carro, ben fornito di fuochi d’artificio, quando arriva davanti alla cattedrale si ferma e aspetta l’inizio della messa. Più o meno verso le 11 dall’altare della Cattedrale, mentre all’interno della chiesa si canta la Gloria, l’arcivescovo accende con il fuoco sacro un razzo a forma di colomba (chiamato appunto “la Colombina”, che simbolizza lo Spirito Santo), questa a sua volta vola fuori dalla chiesa percorrendo un filo che va a colpire il Carro nella piazza, dando vita a spettacolari fuochi d’artificio che incontrano gli applausi di tutto il pubblico: Se il rituale procede regolarmente e tutti i fuochi d’artificio esplodono, allora si prospetta un raccolto ricco e florido e buona fortuna per la città e per i suoi cittadini. Tempo libero per il pranzo e nel pomeriggio incontro con la guida e passeggiata alla scoperta di angoli segreti e nascosti della città, segreti e misteri! Nel pomeriggio rientro in treno a Sesto Fiorentino e proseguimento in pullman per il viaggio di ritorno con arrivo ai luoghi di partenza previsto in serata.

LOW COST: MINIMO 40 PARTECIPANTI

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio A/R in pullman G.T.; Biglietto A/R per il treno Sesto Fiorentino/Firenze Santa Maria Novella; Visita guidata della città come da programma; Assicurazione medico-sanitaria; Accompagnatore

LA QUOTA NON COMPRENDE: Gli ingressi turistici facoltativi, il pranzo, gli extra di carattere personale e comunque tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: Saldo alla conferma da parte di Viaggi Biondini

 

  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp