Loading...

Tour del Salento (22-27 settembre)

€ 730,00

1° giorno: FORLÌ – LECCE

Ritrovo dei signori partecipanti alle ore 6.00 a Forlì (Punto Bus) e partenza in pullman per Lecce. Soste lungo il percorso anche per il pranzo libero. Sosta a Polignano Mare per la visita libera del meraviglioso borgo marinaro. All'arrivo sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno: LECCE - ACAYA

Dopo la prima colazione incontro con la guida e visita della città che viene definita la “Signora del Barocco“, ed è proprio l’arte barocca quella che caratterizza le guglie, i portali, le chiese, i monumenti e le abitazioni del centro storico. Passeggiando comodamente a piedi per le vie del centro si incontrano la Chiesa di Santa Maria della Provvidenza, in piazzetta Baglivi, e quella di Santa Maria di Costantinopoli in piazzetta Addolorata. In Via Umberto I, invece, potrete ammirare il cinquecentesco Palazzo Adorno e la Basilica di Santa Croce, simbolo della città e del barocco leccese. Senza grossa fatica si raggiunge il nucleo centrale della città, ovvero l’elegante Piazza Sant’Oronzo, cuore pulsante della vita cittadina, nella quale campeggia la celebre colonna del Santo patrono, e la scenografica Piazza del Duomo con la sfarzosa facciata laterale della Cattedrale e il suo alto campanile, il quattrocentesco palazzo del Vescovado contraddistinto dal loggiato angolare ad arcate, e il palazzo del Seminario risalente al 1700, oggi sede del Museo Diocesano di Arte Sacra, della Biblioteca Innocenziana e dell’Archivio Storico Diocesano. Pranzo in corso di visita. Escursione in pullman ad Acaya, il villaggio di origine medievale nei pressi di Vernole, trasformato in cittadella fortificata nel Rinascimento. Interessanti l'impianto urbanistico tipico dell'epoca, il castello, le possenti mura, la porta d'ingresso al borgo e le due chiesette. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: OTRANTO - SANTA MARIA DI LEUCA

Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Otranto. Il paese più orientale d’Italia. Al di là del mare, visitare Otranto – anche se solo per una giornata – significa passeggiare in uno dei paesini di mare più belli del Salento. Otranto ha un fascino particolare: è un centro abitato molto antico, che conserva monumenti, stradine, pietre e un’atmosfera di confine.

Pranzo in corso di visita e proseguimento per Santa Maria di Leuca perla dell'estremo lembo d’Italia, si adagia in un tratto di costa alternato da scogliere e piccole calette di sabbia. Le numerose grotte sono di grande interesse storico e naturalistico e i fondali marini sono un vero e proprio paradiso per il turismo subacqueo. Conta poi su un entroterra prodigo di storia e cultura, di paesaggi splendidi da ammirare, di sontuose e colorate ville ottocentesche che declinano verso il lungomare. Ville eclettiche di stampo moresco, liberty e pompeiano, che si affacciano sul mare e volute secondo una vocazione turistica nobiliare risalente agli inizi del XIX secolo. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4° giorno: NARDÒ E GALATINA

Dopo la prima colazione partenza in pullman per la visita di Nardò : una piacevole cittadina dal cuore barocco, a due passi dall'incantevole costa di Porto Selvaggio. Se il gioiello locale è il Duomo, non può mancare una passeggiata in piazza Salandra, fra i portici e le logge del Palazzo di Città, il Sedile, la chiesa di San Trifone e la Guglia dell'Immacolata. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita di Galatina una passeggiata in Grecia visto che insieme ad altre 8 località fa parte della Grecìa salentina, dove potremo sentir parlare il griko, di derivazione ellenica, scoprire affascinanti tradizioni, ballare la pizzica, passeggiare fra interessanti testimonianze storiche e artistiche. La bella Galatina è da sempre capitale della taranta, si potrà visitare la basilica medievale di Santa Caterina d'Alessandria, con preziosi affreschi, e la Chiesa di San Pietro e Paolo, cuore degli antichi riti legati alla danza e al morso del ragno.

Cena e pernottamento in hotel.

5° giorno: GALLIPOLI

Dopo la prima colazione partenza in pullman per Gallipoli continuazione delle visite della “Perla dello Jonio”, il cui nome deriva dal greco “città bella”. È infatti il fascino dei suoi tesori e delle sue ricchezze, non solo naturali, a far conoscere ed apprezzare questa cittadina in tutto il mondo: basse scogliere, splendide spiagge incontaminate, eccezionali monumenti storici. Pranzo in corso di visita e pomeriggio a disposizione.

Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: LECCE - FORLÌ

Dopo la prima colazione partenza in pullman partenza con il pullman per il viaggio di ritorno a Forli. Sosta per la visita di Bari Vecchia e pranzo in ristorante. Proseguimento per il viaggio di ritorno con arrivo in serata.

  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp