Loading...

Transiberiana D'Italia (15-16Agos)

€ 245,00

1° giorno - FORLÌ - CASTIGLIONE A CASAURIA - SULMONA

Ritrovo dei Signori Partecipanti a Forlì (Punto Bus) alle ore 6.00, sistemazione in pullman e partenza per l’Abruzzo. Arrivo a Castiglione a Casauria in tarda mattinata visita all’Abbazia Cistercense di S. Clemente a Casauria, risalente al XII secolo e uno dei più belli esempi di architettura medievale in Abruzzo. Proseguimento per Sulmona e pranzo in ristorante in corso  di visital. Nel pomeriggio trasferimento al centro di Sulmona nella Valle Peligna, ai piedi del Monte Morrone e patria di Ovidio poeta dell'amore. Visita guidata al centro storico e ai principali monumenti: Palazzo della S.S. Annunziata che costituisce, assieme alla Chiesa, uno dei più interessanti monumenti della città l'acquedotto medievale (XIII sec.), suggestivo monumento rettilineo con 21 arcate. Tempo libero per lo shopping e per la visita dei famosi laboratori di confetti per i quali lacittà di Sulmona è famosa in tutto il modo, preparati in composizioni lustreggianti in cellophane multicolore e confezionati a cestelli, fiori frutta e spighe. In serata arruvi in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e  pernottamento.

2° giorno - TRANSIBERIANA D'ITALIA - FORLÌ

Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento in pullman per la stazione ferroviaria di Sulmona e alle ore 9.00 partenza a bordo della Trasiberiana verso il territorio del Parco Nazionale della Majella. L' itinerario panoramico risale la Valle Peligna e il Colle Mitra supera Pettorano sul Gizio e Cansano, entrando nel territorio del Parco Nazionale della Majella. Arrivo alla stazione di Campo di Giove, dopo circa 30 km di salita e oltre 700 metri di ascesa altimetrica. Sosta libera nel grazioso centro storico del paese, raggiungibile dalla stazione in appena cinque minuti a piedi. Alle ore 11:00 ripartenza del treno storico dalla stazione di Campo di Giove. per  Palena, per la seconda sosta intermedia di giornata in quota a 1258 mt., sugli Altipiani Maggiori d'Abruzzo. Sul posto stand gastronomici e aziende agricole con mercatino di prodotti tipici della zona. e alle 12:20 Partenza del treno storico, si superano gli Altipiani e si comincia la discesa verso la valle del Sangro con arrivo del  treno storico a Castel di Sangro, per trascorrere la sosta nella cittadina, il cui centro storico è raggiungibile a piedi in 10 minuti Pausa per il pranzo libero e visita guidata della cittadina in particolare del suo elegante centro storico Al termine delle visite partenza in pullman per il viaggio di ritorno con arrivo ai luoghi di partenza in serata.

  • non confermato
  • posti disponibili
WhatsApp